Como

3 dicembre 2011

sabato 3 dicembre 2011

Visite guidate al nuovo museo Casartelli e al Duomo.

Il museo Casartelli, recentemente aperto al pubblico su richiesta, è situato nel complesso storico dell’Università dell’Insubria.  La dottoressa Livia Porta presidente dell’associazione culturale “Carducci”, che gestisce il museo ci ha condotto nella visita.

Vi abbiamo trovato una vasta raccolta di reperti naturalistici, scientifici ed anatomici dell’inzio del ‘900, originariamente usati per soli scopi didattici, ma che oggi hanno anche un grande interesse artistico e scientifico. Non meno importante è l’aspetto artistico della grande sala che li ospita, per le boiseries e i dipinti che vi si trovano.

Ci siamo trovati alle 10,30 davanti all'ingresso del Museo in Viale Cavallotti 7 e abbiamo dedicato un paio d'ore alla visita. 

Quindi ci siamo recati, in un quarto d'ora a piedi, attraversando il centro della città  fino all'osteria "l'Angolo del Silenzio"  in Viale Lecco 25, dopo aver prima dato un'occhiata al palazzo Novocomum in Viale Sinigaglia e alla Casa del Fascio, oggi sede della GDF,  famosi esempi di architettura moderna, di Giuseppe Terragni,  

alle 13.00 Menu concordato a 25 €, con possibilità di qualche variante:

- risotto in forma di parmigiano con porcini

- brasato di manzo con polenta o con purea di patate

- semifreddo grappa

- acqua, vino, caffè

Ore 15.15 ritrovo davanti al Duomo (piazza Duomo!) per la visita guidata












foto di Giuseppe Pizzi


Foto Edoardo Marino


Como Pizzi